Cosa vedere a Milano con i bambini: ecco le attrazioni da non perdere

State pianificando un viaggio a Milano con i vostri bambini ma non sapete cosa visitare? Vi trovate esattamente nel posto giusto.

Milano non è soltanto la capitale della moda e delle tendenza. A differenza di quello che si pensa, la città offre molteplici attrattive per le famiglie (come musei, teatri, mostre e parchi).

In questo articolo vi daremo alcune fantastiche idee su come trascorrere momenti indimenticabili con i vostri piccoli esploratori. La città di Milano, siamo certi che, riuscirà a trasmettervi il suo entusiasmo per la cultura e la creatività.

DUOMO

Impossibile non far conoscere ai vostri bambini l’indiscusso simbolo della città: il Duomo di Milano. Organizzate una bella visita alle guglie per far immergere i vostri piccoli in un capolavoro di marmo da cui poter osservare l’intera città. La vista che si gode dalle terrazze del Duomo è davvero meravigliosa.

CASTELLO SFORZESCO

Tutti i bambini sono attratti dalle storie di castelli, cavalieri, principi e principesse: per questo motivo una tappa obbligata è senza dubbio il Castello Sforzesco.

Un edificio a dir poco fiabesco, grazie alle sue torri merlate e ai meravigliosi cortili che si susseguono. All’interno troverete molti musei (davvero interessanti per i bambini: il Museo degli Strumenti Musicali e quello Archeologico). All’interno dell’antica dimora degli Sforza vengono inoltre organizzate molte attività per i piccoli. Tra le attività principali abbiamo i percorsi educativi culturali e storici con laboratori sia per le scuole che per le famiglie (le attività sono gratuite ma è necessaria la prenotazione).

PARCO SEMPIONE

Considerato il polmone verde della città, Parco Sempione è perfetto per fare una bella passeggiata con i vostri piccoli e magari organizzare un bel pic-nic nelle belle giornate soleggiate.

MUBA

Si tratta del “Museo dei Bambini”, allestito nell’ex chiesa di San Michele all’interno della Rotonda della Besana: un posto dove, insieme agli educatori, i bambini (da 1 a 12 anni di età) sperimentano giochi interessanti pensati per stimolarne la creatività.  Questo museo si articola in diversi laboratori: Remida (dai 12 mesi ai 6 anni), Colore e Didolab (dai 2 ai 6 anni).

MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI

Sito proprio nel centro di Milano, all’interno di un antico monastero del 1500: ospita circa 10.000 oggetti in mostra e percorsi didattici che illustrano modelli di macchinari tratti dai disegni di Leonardo da Vinci sino ad arrivare alle ultime novità tecnologiche dei giorni nostri. Da non perdere il padiglione che ospita una delle prime locomotive, il simulatore di volo in elicottero e il sottomarino Toti.

MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE E PLANETARIO

Un museo con oltre 700 vetrine che rappresentano la storia dell’evoluzione della vita, i rapporti tra i diversi organismi e l’ambiente circostante, i diversi esemplari di animali, piante, fossili e minerali. A poca distanza dal museo, dentro il parco “Indro Montanelli”, troverete inoltre il “Planetario”: una grande sala circolare con il soffitto a cupola e al centro una macchina piena di sfere e specchietti.

Qui organizzano diverse osservazioni guidate per approfondire le conoscenze della volta celeste: si imparano a conoscere le costellazioni, le galassie e i fenomeni astronomici di base seduti comodamente su poltroncine con lo schienale reclinabile (che consentono di guardare verso l’alto senza stancarsi il collo).

Viaggiare con i bambini non è assolutamente proibitivo! Se volete consigli su come viaggiare con i bambini date uno sguardo al sito Mondo Mamma.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *