Sempre più siti web vittima di malware: come risolvere il problema

I siti internet sono soggetti a possibili attacchi o problemi legati ai virus. Ad essere colpiti sono sempre più portali, soprattutto in una città super digitale come Milano. Nessuno viene risparmiato, dal piccolo blog al portale delle grandi aziende. Come fare se il sito web è stato vittima di un malware? Mai perdere la calma. Può accadere. “L’importante è sapere cosa fare” spiega lo staff di AccademiaWP. Con il loro aiuto andiamo a vedere come muoversi se si subisce un attacco.

Siti web vittima di malware: le verifiche da fare

Il primo suggerimento che viene dato per la rimozione virus e malware da wordpress è di verificare l’origine. L’attacco potrebbe essere avvenuto a causa di plugin non aggiornati o di dubbia provenienza ma anche di servizi di hosting di scarsa qualità. A volte succede per la non corretta gestione del proprio sito web. Altre ancora può succedere che il blog sia vittima di attacchi o abbia dei problemi riconducibili a virus. Se da un lato WordPress è semplice da usare, se non si dispone delle conoscenze adeguate si rischia anche di trovarsi cancellata l’installazione da parte del provider o avere il sito web non accessibile.

WordPress e gli attacchi di malware e virus

AccademiaWP pone l’accento in un interessante post sugli ultimi fatti di attualità. Infatti tantissimi blog sono stati letteralmente attaccati per via di una versione non aggiornata del plugin denominato Gdpr Compilance. In alcuni casi l’installazione risultava bloccata o cancellata dal proprio provider.

Come è stato possibile? Le ragioni sono molteplici. Le più comuni sono legate alla scarsa manutenzione. Ci sono tantissimi portali abbandonati. I plugin non vengono aggiornati a volte per mancanza di volontà. In altri casi sono state eseguite delle personalizzazioni da chi non era qualificato e il sistema non viene aggiornato.

Come risolvere il problema? La rapidità dell’intervento è fondamentale per evitare complicazioni. L’ideale sarebbe però prevenire. La manutenzione preventiva e copie di backup possono agevolare il ripristino del sito web e soprattutto scongiurare attacchi informatici.

Come prevenire gli attacchi di malware e virus

Coloro che sono iscritti ad AccademiaWP tra i servizi disponibili hanno il mantenimento sempre aggiornato e “pulito” della propria installazione di WordPress. Solo così si possono evitare questi problemi. Grazie inoltre ad un servizio di rimozione malware il sito web infettato torna alla normalità e si riescono a limitare i danni alle proprie attività. Il tema della sicurezza web non va affatto trascurato e sottovalutato. Altrimenti si rischia di perdere in pochi istanti i frutti del proprio lavoro.

Solo professionisti del web come lo staff di AccademiaWP possono assicurare il supporto per risolvere i problemi di coloro che hanno un sito web colpito da virus o malware. Il servizio è fruibile per tutti, anche per i non abbonati ad AccademiaWP.com. Inoltre, rivolgendosi, agli esperti della materia, si possono ricevere tutti i consigli per scongiurare questi spiacevolissimi incidenti di percorso.