Inter attenta all’assalto di Milan e Roma

Inter attenta all’assalto delle rivali Milan e Roma. La Serie A inizia con l’anticipo del venerdì a Cagliari. In campo una squadra nerazzurra sotto choc dopo il risultato di Firenze. La società inoltre si trova a gestire la situazione di Mauro Icardi, un vero e proprio divorzio in casa. Luciano Spalletti teme anche l’eventuale assalto di Milan e Roma tornati a farsi sotto in classifica. Alla luce di queste condizioni tutto può succedere, così come si può notare sul portale specializzato www.bet2u.info.

Inter attenta all’assalto del Cagliari

Da un lato l’Inter è a caccia dei tre punti per evitare il rientro delle avversarie nella corsa alla Champions League. Dall’altro il Cagliari è alla sua volta alla ricerca di punti determinanti in chiave salvezza. La gara si annuncia piuttosto combattuta e apertissima.

L’Inter di Luciano Spalletti a minuti scende in campo alla Sardegna Arena di Cagliari. Di fronte si troverà gli uomini di Rolando Maran assetati di punti. Il primo anticipo della 26esima giornata del campionato di Serie A è importante per mettere pressione alle dirette inseguitrici dell’Inter. Da tenere a debita distanza soprattutto il Milan anche in vista del derby.

Il mister conferma l’intero undici sceso in campo al Franchi. Kwadwo Asamoah prenderà il posto di Henrique Dalbert nella posizione di terzino sinistro. In panchina il mister ha portato Facundo Colidio. Il classe 2001 è alla sua prima nel calcio che conta.

Invece Maran ritrova Joao Pedro che farà coppia con Leonardo Pavoletti. Paolo Faragò prenderà il posto dello squalificato Alessandro Deiola. Arbitra Luca Banti alle 20.30.

Le formazioni ufficiali di Cagliari-Inter

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Rafael, Aresti, Cacciatore, Lykogiannis, Bradaric, Padoin, Oliva, Leverbe, Despodov, Doratiotto, Thereau.

Allenatore: Maran.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Martinez. A disposizione: Padelli, Miranda, Ranocchia, Cedric, Dalbert Gagliardini, Borja Valero, Joao Mario, Candreva, Colidio.

Allenatore: Spalletti.

Arbitro: Banti. Assistenti: Costanzo – Manganelli. Quarto uomo: Fourneau. Var: Doveri, assistente Vivenzi.

Cagliari-Inter: sfida cruciale

Paolo Faragò, difensore del Cagliari, ha parlato prima della sfida con l’Inter. A Sky Sport ha sottolineato: “Abbiamo bisogno di punti”. Il calciatore si è detto ottimista. “Questa è la serata ideale per portare a casa qualcosa, trascinare il nostro pubblico e prendere tre punti. Faremo di tutto per farlo. Il ricordo di Astori? E’ nella memoria di tutti qui a Cagliari, è stato un anno difficile e complicato, cercheremo di onorare al meglio questa serata”.