Legnano senza sindaco: si è dimesso Gianbattista Fratus

La città di Legnano senza sindaco. Infatti il primo cittadino ha presentato le dimissioni. Il sindaco Gianbattista Fratus è stato arrestato per corruzione e turbativa d’asta con il suo vice Maurizio Cozzi e l’assessore alle Opere pubbliche Chiara Lazzarini.

Ad annunciare la decisione è stato il suo avvocato Maira Cacucci. “Fratus ha rassegnato le dimissioni il 16 maggio stesso (il giorno in cui è stato arrestato), comunicate poi a mezzo pec all’ente”. Lo ha precisato la legale.

Legnano senza sindaco quindi a seguito delle dimissioni di Fratus. Il percorso naturale sarà ora una fase commissariale più o meno lunga. Poi la parola tornerà nuovamente ai cittadini per scegliere il nuovo sindaco.