Esplode condizionatore d’aria a Cassano d’Adda: grave donna di 84 anni

Esplode condizionatore d’aria a Cassano d’Adda. Tre donne sono rimaste ferite nell’esplosione. Versa in gravi condizioni una donna di 84 anni. È successo lunedì mattina all’interno di una palazzina che ospita l’albergo-ristorante Isola con piscina aperta al pubblico.

In base a quanto riferito dalla polizia locale di Cassano, l’incidente è avvenuto nella parte dell’edificio che ospita l’abitazione privata dei gestori dell’hotel, che è condotto da due famiglie. Quindi non in una parte aperta alla clientela. Sempre stando alle prime informazioni, il motore dell’impianto si è surriscaldato innescando lo scoppio, seguito da una fiammata e da un incendio.

Sono critiche le condizioni della pensionata ottantenne che era all’interno dell’abitazione, trasportata con la massima urgenza in elisoccorso all’ospedale Niguarda di Milano, dove operano gli specialisti del centro grandi ustionati. Coinvolte anche una donna di 45 anni, ricoverata all’ospedale di Zingonia, in provincia di Bergamo, e, in modo più lieve, una donna di 59 anni, figlia dell’anziana portata a Niguarda.