Dominique Meyer nuovo sovrintendente del Teatro alla Scala dal 2020

Dominique Meyer è stato nominato nuovo sovrintendente del Teatro alla Scala di Milano. Il consiglio di amministrazione ha votato per la sua nomina quasi all’unanimità. Otto voti favorevoli e uno contrario, quello di Giorgio Squinzi.

Dominique Meyer arriverà come nuovo sovrintendente “da metà 2020 quando sarà scaduto il suo contratto con l’Opera di Vienna” ha precisato il sindaco Beppe Sala. Alexander Pereira, alla guida della Scala dal settembre 2014, rimarrà fino alla fine del mandato del sindaco, a giugno del 2021. Per la proroga a Pereira il Cda ha votato con sette voti favorevoli e due contrari, di Francesco Micheli e Philippe Daverio.

Il sindaco Sala ha spiegato di avere portato questa proposta in Cda, “nata da un giro di consultazioni con i consiglieri e con Meyer e Pereira. Ho cercato quindi di produrre una formula che cercasse di tenere conto delle opinioni diverse che ci sono nel Cda. Si tratta di una proposta di sintesi e di buonsenso”. Per Pereira è una parziale vittoria, perché avrebbe voluto rimanere altri due anni, fino al 2022.