Doppietta di Zlatan Ibrahimovic: derby e primato

Il derby nel segno di Zlatan Ibrahimovic. Nel successo per 2-1 del Milan sull’Inter il dominatore assoluto è lo svedese. Non solo per la doppietta con cui ha deciso il derby di Milano ma anche perché ha dominato ogni palla che è passata dalle sue parti, surclassando De Vrij nei duelli aerei e nelle scelte di gioco.

La sua dimostrazione di forza ha esaltato le qualità della squadra di Pioli, che da dopo il lockdown ha cominciato una crescita costante ancora in atto. Non bene l’Inter, invece. Il gol di Lukaku, che ha dato la sensazione di riaprire la partita, è stato uno dei pochi squilli veri della gara. Si sono salvati l’attaccante, il suo compagno di reparto Lautaro Martinez e Hakimi, calato nella ripresa. L’ambizione è lo scudetto. Conte deve trovare in fretta la quadra, soprattutto nell’assetto della difesa, stasera disastrosa.