Milano 2021: si voterà in autunno

Supplemento per la giunta Sala che non scadrà in primavera ma in autunno. A seguito della pandemia, infatti, l’esecutivo ha rinviato l’appuntamento con le urne. Con un apposito decreto legge il Governo ha spostato tutti gli appuntamenti elettorali, dalle elezioni amministrative alle regionali passando per le suppletive per Camera e Senato, in programma nella primavera del 2021.

Appuntamento rinviato al periodo compreso tra il 15 settembre e il 15 ottobre. Date probabili per le amministrative in 1.293 Comuni (tra cui Roma, Milano, Torino e Napoli) rimangono quella del 10 e 11 ottobre.